1522 Numero Anti 🛑Violenza🛑 e 🛑Stalking🛑, anche lo sport è sensibile a questa tematica

Un’iniziativa sociale, un modo d’informare diverso, un’arma in più contro la violenza e lo stalking.
Qui da noi, durante i vostri allenamenti o passeggiate, potrete vedere delle pietre rosse con impresso il numero 1522.
È un’iniziativa delle donne di WIRun Trento, che indicano il numero antiviolenza e stalking.
Un servizio pubblico che serve per difendersi e denunciare una violenza che purtroppo c’è sempre e spesso è taciuta.


#wiruntrento

Proponiamo qui un loro invito:
Lo diciamo ad alta voce: LA VIOLENZA NON È UN DESTINO.
Non possiamo correre insieme, ma vogliamo rimanere vicino a chi è in difficoltà, a chi sta subendo violenze, a chi non vede un futuro.
Prendete un sasso, dipingetelo di rosso e scriveteci “1522” il numero anti-antiviolenza.
Lasciatelo sulle strade perché tutti possano vederlo, trovarlo e per lanciare un messaggio a chi è in difficoltà: non sei sola, non sei solo!
Se volete lanciare un messaggio scriveteci, taggateci, pubblicate qui le foto dei sassi che lascerete o che troverete in strada insieme all’hashtag #unsassocontrolaviolenza. Condivideremo i vostri pensieri.

E non dimentichiamo di sostenere la famiglia di Deborah: https://gofund.me/6a67f6e0 oppure IT84U0830401817000016393674″

Noi dell’ATLETICA VALLE DI CEMBRA siamo molto vicini a questa iniziativa.


 

Assieme a questi si possono trovare altri sassolini colorati.
È una iniziativa pubblicizzata dalla pagina facebook “Dillo con un sassolino”.

Le regole sono semplici:

1) disegna, colora, o scrivi una frase su un sassolino, sul retro scrivi il tuo nome di battesimo e #dilloconunsassolino. Una volta decorato fotografalo e postalo su questa pagina indicandone il comune e l’area di destinazione. Posizionalo quindi in un punto visibile o comunque dove può essere trovato facilmente!;
2) se trovi un sassolino fotografalo e postalo su questa pagina, poi creane un altro e lascialo da trovare. Questa pagina non ha fini di lucro, semplicemente è uno strumento per diffondere gioia e serenità in questo periodo difficile e farlo attraverso l’arte crediamo sia costruttivo e simpatico!.
Share this...
Share on Facebook
Facebook
Email this to someone
email

Author: Michele Giovannini

Share This Post On