AVDC NETWORK: DISCORSO DI FINE ANNO 2018 DEL PRESIDENTE 🧡🖤

CARI AMICI …..

Ed eccoci qua, il tempo vola inesorabile e veloce…  non si fa neanche in tempo a riordinare le idee, che subito si è coinvolti in qualche altra cosa più o meno importante ma SEMPRE da dover fare.

In questo 2018 non si finiva di organizzare un evento/appuntamento/allenamento/gara/trasferta, che subito si era coinvolti in un altro progetto!! Intensissima stagione .. ma ricca di tutto!!

È cosi che ho vissuto questo 2018, veloce, impegnativo, pieno di Avvenimenti/appuntamenti/gare/ allenamenti e pieno di decisioni più o meno importanti, più o meno belle, più o meno brutte, ma sempre determinanti per il futuro della nostra società sportiva.

Qualcuno le dovrà pur prendere queste decisioni… e quello sono io in primis. Partiamo sempre dai principi fondamentali, le cose che non portano frutto, via… scartare… come le mele marce si devono scartare, altrimenti si contagiano le altre, tenere quelle migliori, quelle che garantiscono o possono garantire un futuro “sano” per la ns. famiglia AVDCniana.

Non è per niente facile, anzi, difficilissimo, persino individuarle, le cose che non funzionano, poi dobbiamo pensare a come cambiarle, altro enigma e quindi, via di giorni, sere e persino notti a riflettere.

Ma, se tutto, poi, ritorna, a suon di NUMERI, PRESENZE, quindi anche MEDAGLIE, CONVOCAZIONI, ENTUSIASMI, MESSAGGI POSITIVI allora passa tutto, veramente tutto. Sono vivo grazie a questo, altrimenti ci sarei morto sotto a quelle notti perse, pensieri e decisioni prese.

In questo 2018, i problemi per fortuna sono stati meno delle soddisfazioni, sfociate, come ben saprete, con delle convocazioni importanti, Regionali per molti, Nazionali per alcuni, Europee e persino Mondiali. Il lavoro paga.. lo fa sempre !! ve lo posso dire con gran franchezza.

Non solo, ma aver dato la possibilità di frequentare un corso di atletica leggera, con allenamenti, trasporti organizzati, viaggi, raduni al mare, a tutti questi ragazzi che ogni anno sono sempre più … è FANTASTICO, vuol dire lavorare bene con consapevolezza, con testa, maturità e soprattutto cognizione di come e dove dobbiamo parare… Questa è stata la nostra ricchezza in questo 2018.

Seppur il progetto importante, lo sappiamo, lo stiamo volgendo verso il settore giovanile, non ci dimentichiamo mai dei Master, che grazie alle tantissime iniziative di Carlo, sta vivendo una seconda giovinezza, per dire …. ci sono state tante belle cose organizzate, ed anche input nuovi, di ambiziosi traguardi/gare importanti e di spessore…… oltre agli importanti Master Day, Trasferte, Pulmini ecc. ecc. e questo è una cosa magnifica per questo movimento.

Sono soddisfatto di come siamo organizzati, con tante persone, volontari, che hanno colto questo mio “input” per farsi carico della loro mansione in maniera SUPERLATIVA.

Non voglio citare nomi, sicuramente dimenticherei qualcuno, ma tutti quelli che fanno, sanno benissimo che nutro una GRANDE GRANDE STIMA per loro e che senza, oramai, non ne sarei più capace.

In questo 2018, abbiamo migliorato tantissimo in numerose cose. Soprattutto mi son reso conto come in ogni persona che si adoperi per noi, che corra con Noi, sia cresciuto quella voglia di fare e migliorare, come se farne parte significhi qualcosa di fondamentale.

Quindi un 2018 strepitoso ci ha abbandonato ed ora ci aspetta un 2019 sicuramente altrettanto ottimo, se si lavora bene ed uniti, quindi buon anno a tutti cari lettori, nonché atleti, dirigenti, volontari AVDCniani, che sia di salute, proficuo di soddisfazioni e pieno di entusiasmo

In attesa di vederci sabato 19 gennaio 2019 all’Oratorio di Cembra per la Festa dell’ AVDC 🧡🖤 a cui tengo tantissimo ci siate, vi saluto con un fortissimo abbraccio tutti quanti!!!

AD MAIOR SEMPER 🧡🖤 

Share This Post On