FIDAL TRENTINO: UNA PROPOSTA SUL TAVOLO DEL GOVERNO TRENTINO 🤞🤞 Dalla prossima settimana 🏃‍♂️🏃‍♀️…..🙏🙏

Grazie al lavoro della nostra Fidal Trentino, che come promesso si è messa al lavoro per favorire i suoi tesserati in questa situazione che oramai perdura da quasi due mesi, dopo un lungo lavoro di giusto studio, di deduzioni, nonchè controdeduzioni, è arrivata la proposta che ora sarà consegnata in giunta provinciale.

Non se ne può più di questa situazione di reclusione obbligatoria, senza poter esercitare liberamente una attività che farebbe bene al nostro corpo. Parlano di sport e salute da tutte le parti. Dopo aver fatto uno stop, comprensibile, per non diffondere questa influenza, di oltre due mesi, forse si erano dimenticati di noi. Non ci stanno le molte società sportive che hanno a cuore il loro lavoro fatto e che stanno facendo per i giovani soprattutto, impegno che annoverano oramai da anni facendo bene e per la soddisfazione loro, delle famiglie e delle intere comunità.

Dovrebbe già per la settimana prossima favorire l’utilizzo di ciclabili e dal 4 maggio l’utilizzo per i professionisti degli impianti sportivi e quindi le piste di atletica.
In attesa poi successivamente che vengano aperti a tutti.

Già potersi allenare all’aperto senza doversi comportare come ladri è già tutt’altra cosa. Nel rispetto degli altri, delle persone, che è giusto, con le dovute precauzioni, non si discute… ma potersi allenare è davvero un minimo di vita umana normale.

Confidiamo ora nel Governo Trentino che capisca la situazione difficile non solo per la sanità, a cui va tanto di cappello e il nostro massimo rispetto, ma che lo sport è prevenzione.
Punto!!!!! Come detto e ridetto da tutti i virologi.

Grazie Fidal Trentino 🙏🙏


Inoltre :

COME SI FA AD ASPETTARE ANCORA AD ALLENARSI ALL’APERTO 
VORREMO STARE QUI NOI

 

Share This Post On