Il nuovo Decreto Governativo in sintesi (Fase 2) aggiornato

Comincia la FASE 2 dal 4 maggio che potrà essere revocata in caso l’andamento fosse nuovamente negativo.

▪️Dal 4 al 18 maggio:

  • Rimangono in vigore i divieti di spostamento attuali, ci si sposta in Regione solo per chi lavora, per motivi di salute ed urgenze
  • Consentiti gli spostamenti finalizzati alla visita di congiunti all’interno della Regione
  • Chi ha sintomatologia di febbre oltre i 37.5 è obbligato a rimanere presso il proprio domicilio
  • Consentito l’accesso a parchi, ville e giardini pubblici
  • Consentita l’attività motoria e sportiva mantenendo il distanziamento sociale
  • Consentita l’attività di ristorazione con asporto
  • Consentita l’attività sportiva all’interno di impianti sportivi ma solo per professionisti e atleti di interesse nazionale
  • Consentite le cerimonie funebri con l’esclusiva partecipazione di congiunti fino ad un massimo di 15 persone
  • Riapertura della manifattura, costruzioni e del commercio all’ingrosso funzionale ai predetti settori

▪️Dal 18 maggio:

  • Riapertura del commercio al dettaglio
  • Riapertura di musei, mostre biblioteche
  • Consentiti allenamenti di squadra mantenendo le distanze

▪️Dal 1 giugno:

  • Riapertura totale di bar, ristorazione, parrucchieri, barbieri e centri di massaggio
Share This Post On