Kilian Jornet a Deejay Chiama Italia!

Kilian Jornet a Deejay Chiama Italia!

Kílian Jornet i Burgada, catalano, classe 1987, è uno scialpinista e fondista di corsa in montagna, specializzato nell’ultratrail. Cresciuto a Cap del Rec, in un rifugio a 2000 metri di altezza gestito dalla sua famiglia, Kílian è da sempre legato alla montagna.

A soli 13 anni ha iniziato a fare gare agonistiche di sci alpinismo, a 20 ha affrontato il Monte Bianco vincendo la leggendaria corsa Ultra-Trail du Mont-Blanc. Ad oggi è sei volte campione delle Skyrunner World Series e anche autore del libro Correre o morire“.

La prima notizia è che Kilian Jornet parla meglio l’italiano di molte persone che conosco. La 2^ è che ha l’accento lombardo!

La partecipazione a Deejay Chiama Italia l’occasione per sentirlo parlare e non solo vederlo sfrecciare nei video sui monti di tutto il mondo. In verità qualcuno ha avuto la fortuna di ascoltarlo ieri sera in un evento organizzato da DF Sport specialist, oggi il palcoscenico di Deejay Chiama Italia.

“La tua impresa più bella? Quella di domani”. “Non sono un fenomeno, metto solo un piede dopo l’altro più veloce di altri”, “Non conto i km, ma in ore e in dislivello. Corro 1000 ore di allenamento all’anno. Da 2 a 5 ore al mattino e un’ora al pomeriggio”, “Correre in città? Sì ma poi devo tornare sulle montagne”, “I 10000? In una mezzoretta”…  e tanto altro ….

Questi gli spunti in una chiacchierata di mezz’ora che ovviamente doveva essere una presentazione in un grande, uno dei più grandi ad un pubblico non prettamente o solamente sportivo. Linus e Nicola Savino come sempre eccellenti padroni di casa.

Se ve lo siete persi in giornata il podcast su: www.deejay.it

Share This Post On