Maratona di New York 💪🏃‍♀️🏃‍♂️ Spettacolare 2h54 per LUCA e 3h28 per MARCELLO 🧡🖤 STREPITOSIIIIIIIIII ATLETAZZIIIIIIIIIII

Domenica 3 novembre 2019: Maratona di New York: SUPER GARA per i nostri due portacolori in quel di New York … Un super tempo quello di Luca e Marcello🧡🖤🤙

Strepitosa gara dei nostri due portacolori Nero/Arancio nella maratona più famosa al mondo. La NY Marathon infatti si rivela ogni hanno sempre più bella e famosa, ed è per quello che tutti consigliano almeno una volta nella vita di farla. tifo sfrenato in tutto il percorso e poi la vista della meravigliosa città con i suoi parchi … magnificoooo !!!

Cosi è stato per i nostri due atletazzi Luca Zeni e Marcello Lazzarin che dopo mesi e mesi di preparazione hanno partecipato a questa edizione. Cielo bellissimo, temperatura ideale e cosi non avevano che correre al meglio. L’impegno che hanno prfuso nella gara ha dato proprio i suoi risultati, Luca partito alla grande, si è fatto trascinare, come pure Marcello,  lungo tutto il percorso da una marea di gente e cosi alla fine della gara, seppur stanco sul finale, ha conseguito un mega tempone di 2h54.36 🧡🖤😎💪🤩 Marcello pure, stanco nel finale ma ne è valsa la pena perchè è andato vicino al PB nella maratona, chiudendo in un magnifico 3h28.34 🧡🖤😎💪🤩

SIAMO VERAMENTE ORGOGLIOSI DI LORO, PER AVER FATTO UN VERO E PROPRIO GARONE, PER TUTTI I SACRIFICI FATTI ALLA PREPARAZIONE, CHE SOLO NOI RUNNER SAPPIAMO QUANTO POSSANO ESSERE STATI E PER AVER PORTATO I NOSTRI COLORI ALLA MARATONA PIÙ FAMOSA DEL MONDO

Aggiornata la classifica dei MARATONETI AVDC con Luca che si piazza all’undicesimo posto

 

 


Sabato 2 novembre 2019: Pregara NY Marathon – Tra coloro che possono competere con i campioni 2018 oltre ai nostri due super ATLETAZZI 🧡🖤 LUCA e MARCELLO, ci saranno l’etiope Shura Kitata e il keniano Geoffrey Kamworor per gli uomini, tra le donne la più accreditata avversaria della Keitani è l’etiope Ruti Aga.
Una sfida che probabilmente si giocherà come ormai su ogni campo internazionale tra Etiopia e Kenia e sarà la prima edizione dopo l’annuncio del ritiro della Flanagan.

Le altre nazioni  da podio ci potrebbero essere gli Usa sopratutto a livello femminile con Sara Hall che ha realizzato 2h22’16” a Berlino e Des Linden vincitrice a Boston.

Oggi è il giorno di New York, più di ogni altra manifestazione la Maratona della Grande Mela è considerata la migliore maratona del mondo , a cui molti ambiscono. Come per un alpinista il Nepal è una meta ambita, allora, per un runner è la maratona di New Jork 💪🏃‍♀️🏃‍♂️

Oggi, però, l’attenzione di tutti sarà comunque proiettata sulle strade della megalopoli statunitense, anche chi dice di snobbarla non potrà non dare un’occhiata agli aggiornamenti di questo evento che richiama 50mila persone.

Tantissimi gli stranieri con la quota italiana in testa per numero di partecipanti 2850, un numero che si fa fatica a realizzare anche nelle gare sulla penisola! Essere sul Ponte di Verrazzano è il sogno del popolo che corre!

L’evento di New York attira e attrae, per tanti è una meta, una di quelle tappe che non deve mancare nella vita sportiva di un podista, per altri è un appuntamento fisso per il piacere di correre tra una moltitudine colorata di atleti, per il tifo entusiasta che accompagna tutti i runner per le strade. Per tanti altri il cruccio del podista. La domanda dell’amico che conosce la nostra passione è la solita.” Ma hai mai corso a New York”? Come se fosse l’unica vera gara o maratona. Superato il “fastidio” l’evento di oggi è senza se e senza ma qualcosa che colpisce e tocca tutti, podisti e non, sportivi e sedentari perchè New York è la maratona!

Poco importa che al via ci siano i vincitori della scorsa edizione Lelisa Desisa, Etiopia e Mary Keitani Kenia, alla maggioranza basta partecipare.

La Maratona di New York sarà trasmessa in diretta su Rai Sport a partire dalle 14.55 e su Eurosport dalle 15.05.

Per lo streaming www.raisport.rai.it

Share This Post On