Morto il padre dell’ex campionessa di maratona Paula Radcliffe

Oggi ho perso il miglior papà che qualcuno possa desiderare. L’uomo più gentile, più saggio, più paziente e coraggioso che lascia dietro di sé così tante persone che lo hanno amato così tanto e di cui ha arricchito la vita. Lui e mia mamma ci hanno dato tutto ciò di cui avevamo sempre bisogno e tanto divertimento e amore. È sempre stato lì per me e la guida e la visione della vita che mi ha dato assicureranno che sarà per sempre con me. Tutti quelli che lo conoscevano stavano meglio. Grazie papà, sarai sempre nei nostri cuori e pensieri. Ti amerò per sempre. Thanks Grazie di cuore e apprezzamento per i meravigliosi dottori e infermieri dell’ospedale del distretto di Salisbury del Radnor che si sono presi cura di lui con tanto calore

 

L’ex primatista mondiale di maratona,  Paula Radcliffe ha annunciato oggi,  giovedì 9 aprile  che suo padre è morto e ha elogiato i medici e le infermiere della struttura che lo ha accolto.

La tre volte vincitrice della Maratona di Londra, 46 anni, ha pubblicato un omaggio a suo padre Peter e ha affermato ” è il miglior papà che ognuno possa mai desiderare”. Peter, un appassionato corridore di maratona, ha incoraggiato Paula a iniziare a correre quando aveva sette anni per aiutarla a gestire l’asma.

Non è ancora chiaro di cosa sia morto Peter.

Paula ha condiviso una loro foto insieme su una spiaggia quando era una bambina.

Ha detto ai suoi 27.000 follower di Instagram : “Ieri (mercoledi n.d.r.) ho perso il miglior papà che chiunque potesse desiderare”.

 

Paula Jane Radcliffe (Davenham, 17 dicembre 1973) è un’ex maratoneta e mezzofondista britannica, campionessa mondiale di maratona nel 2005, nonché primatista europea della specialità.

Share This Post On