NADIA BATTOCLETTI una ragazza D’ORO di cui andarne fieriiii in 🇱🇻 e in 🇮🇹 !! in lizza per l’atleta del Mese !! Cosa pensa di Noi .. 🤗

Noi dell’Atletica Valle di Cembra la conoosciamooooo 😀 wow ….. Nadia Battocletti da quando l’era alta così …. (emmaginave la man basa via dai ghinoci ) ….
Cominciate amici a segnarvi questo nome. Ragazza di 18 anni di Cavareno, località del Trentino, dalle parti di Cles, nata da papà Giuliano, già campione di atletica tra gli anni Novanta e il nuovo Millennio e la mamma Jowarha.

Nadia correva nella gare locali da bambina e da cadetta si era già notato lo stile elegante nella sua corsa e la grande passione, nonchè professionalità di come affrontava persino il pre e il post gara. 😀 BELLISSIMO AVERLA VISTA CRESCERE sportivamente parlando … con le coetanee Angela, Stefania, e molte altre della nostra società, che ora hanno abbandonato, se ne sono fatte di gare assieme 🙂 in pista, campestri e strada .. moltissime !!

 

Nadia ha vinto a Tilburg (Brabante Settentrionale) il campionato Europeo di corsa campestre nella categoria under 20, quella che un tempo si definiva juniores. La sua vittoria non è di certo frutto dell’improvvisazione, ma una ricercata e costante crescita, atleticamente parlando, di una ragazzina che molto probabilmente non appena ha avuto l’ardire di camminare, mettendo un piede dopo l’altro, il babbo e mamma Jowarha le hanno inculcato l’arte della corsa lunga.

La sua è stata una crescita costante, con successi dalle cadette poi tra le allieve e una carriera indirizzata verso grandi traguardi. Sembra tutto facile. Così non è, anche se lei, almeno per ora non ha mostrato cedimenti di alcun genere. Ha già preso parte a Campionati Europei in pista (bronzo nei 3000 nel 2017), ottava e prima europea nella stessa distanza la scorsa estate nei mondiali, poi ha iniziato la preparazione verso i campionati continentali che si sono svolti in Olanda. Ha lasciato tutti di stucco battendo le senior italiane alla “Carsolina” di novembre e poi giungendo 11ª proprio a Tilburg nella gara che era una sorta di www d’orchestra degli Europei. Nadia ha vinto una gara che mai era stata bottino di caccia delle azzurre, anche se in un passato dove non esistevano Mondiali o Europei di cross, ma una sorta di surrogato iridato “Cross delle Nazioni” dove facevano bella mostra di loro le varie Paola Pigni o Gabriella Dorio. Si parla di un’era quasi antidiluviana, ma pareva giusto ricordarle.

Nadia frequenta il quinto anno del liceo scientifico, e persone assai vicine alla sua famiglia dicono che sia bravissima anche nello studio. Si allena tutte le sere ed è seguita da papà Giuliano, ma quando questi e fuori casa per lavoro, ci pensa il tecnico federale Piero Endrizzi a darle suggerimenti e consigli.

Infatti questi giorni è in ritiro a Tirrenia, con la Nazionale e proprio con Pierino, l’abbiamo raggiunta al telefono e Nadia, con il suo solito gentil fare, dopo i convenevoli, come stai ecc. ecc. la domanda è stata, …. se ti diciamo Atletica Valle di Cembra cosa ti viene in mente? cosa pensi? come ci consideri ?

“Ciao Antonio, nutro nella vostra società numerosi interessi: siete una delle poche squadre che ci tengono ai ragazzi oltre dal punto di vista atletico ma anche come persona. Siete in grado di plasmare non solo atleti ma anche ragazzi civili e consapevoli.
Siete davvero bravi a stare dietro agli atleti cercando non solo di soddisfare le loro richieste ovvero partecipare a gare di alto livello, organizzare allenamenti specifici ma anche di spingerli e incoraggiandoli a migliorare giorno dopo giorno.”

😘😘😘😘

Nadia Battocletti concorre per l’atleta europea del mese

La giovane azzurra, campionessa continentale under 20 di cross, candidata nel sondaggio di dicembre 2018. C’è tempo per votare fino alle ore 12.00 di martedì 8 gennaio attraverso le pagine :

👆Facebook  

👆Twitter

👆Instagram

di European Athletics, esprimendo il proprio “mi piace” o condividendo su Facebook, facendo il “retweet” su Twitter o mettendo “mi piace” su Instagram alla foto di Nadia Battocletti sul post originale.

Vincerà chi, alla chiusura delle votazioni,

avrà raggiunto il maggior numero di retweet e like.

 

Share This Post On