Proposta : Con il supporto della Fidal sarà inoltrata la richiesta alla Pat – Basta con lo stop totale, dateci mezz’ora in orari precisi

Dopo la condivisione, della PROPOSTA di ieri, da parte di moltissime società di atletica Trentine e addirittura della Fidal Trentino, oggi è apparso sul Corriere del Trentino l’articolo che la mette in evidenza e alla luce per tutti.

Nei prossimi giorni, vorremmo con il supporto della Fidal Trentino inoltrarla alla Pat in modo che siano chiare le nostre preoccupazioni, assolutamente fondate.

Siamo consci che la situazione non rende chiara l’idea di come sia lo sviluppo di questa Pandemia, ma visti i risultati, considerando che noi runner nulla abbiamo fatto e stiamo facendo da oltre un mese, siamo anche consapevoli che non sono i runner i colpevoli della sua diffusione o del suo mancato calo.
Andare oltre con lo stop è e sarebbe un danno incalcolabile, sia dal punto di vista sociale che economico, per tutto il nostro potenziale giovanile sportivo in regione.
Basta,  ora dateci mezz’ora in orari ben precisi e con le dovute cautele.

È e rimane una proposta sensata che non danneggia nessuno.

In Gran Bretagna stanno persino chiudendo le strade al traffico per permettere a chi vuole di correre perché la ritengono una attività salutare per il fisico e per la mente.

 

Share This Post On