TRENTO HALF MARATHON: campionato italiano🏆🇮🇹 master individuale e di società: STREPITOSIIIIII 40 AVDCnianiiiii !!! su tutti LONER – MOSCA e NICOLODIIII … MONICA fra le donneeee !!!!! ALDO ARGENTOOOO !!! SUPER AVDC PRESENTEEEE !!!!!

Domenica 07 Ottobre 2018: Trento (TN)  : Nel giorno che ha assegnato i titoli italiani master, la Trento Half Marathon ha festeggiato il record di iscritti (oltre 2100) e salutato il dominio keniano; sesto Ousman Jaiteh, …… ma per l’AVDC, che riservava un super record di iscrizioni ben 45 , ha visto le super prestazioni di ALESSIO LONER addirittura 1h14.35 oi di CRISTIANO MOSCA 1h20.19 e terzo sul podio AVDCniano un super STEFANO NICOLODI che ha chiuso in un super 1h20.37 a sfiorare persino il personale !!!!!

Una medaglia d’argento l’abbiamo pure conquistata con il mitico ALDO BRUGNARA classe 1943 che ha chiuso la sua mezza in 1h51 , puteiiiiiiiii !!! GRANDEEE ALDOOOOOOO

In campo femminile super gara per MONICA SARTORI che va a ritoccare il suo personale e portandolo a 1h35.16 … COMPLIMENTISSIMIIIII MONICAAAAAAA seconda in classifica AVDCniana la super LUCIA PEDRANZ che chiude in 1h39 e terza GIULIA BRUGNARA che chiude in 1h41 !!! SUPER WOMANNNNN

LA LISTA DEI NOSTRI ATLETAZZI con relativi temponi:

1  39  7 LONER ALESSIO  SM45  01:14:35
2  126  22 MOSCA CRISTIANO  SM45  01:20:19
3  131  40 NICOLODI STEFANO  SM40  01:20:37
4  200  24 FELICETTI MARCO  SM  01:23:43
5  230  37 STONFER DANIELE  SM35  01:25:00
6  275  74 GOTTARDI FABIANO  SM40  01:26:32
7  378  53 PELLEGRINI IVANO  SM50  01:29:12
8  380  55 ANDREIS GIUSEPPE  SM50  01:29:28
9  400  32 BELLINA FRANCESCO  SM55  01:29:59
10  453  67 ROSSI PAOLO  SM50  01:31:06
11  495  90 MATTEVI STEFANO  SM45  01:32:06
12  531  112 MOSER MIRKO  SM40  01:33:10
13  620  85 TOLLER ANDREA

Senatore della gara

 SM50  01:35:21
14  621  6 SARTORI MONICA  SF50  01:35:16
15  691  96 MIORI ANDREA  SM50  01:37:05
16  692  141 BATTISTI GIANPAOLO  SM40  01:36:50
17  710  145 CAMPREGHER TIZIANO  SM40  01:37:12
18  735  76 LAZZARIN MARCELLO  SM35  01:38:00
19  781  80 VILLOTTI SIMONE  SM35  01:38:40
20  786  6 PEDRANZ LUCIA  SF55  01:39:18
21  865  150 BRUGNARA DANILO  SM45  01:41:01
22  869  170 FILIPPI OSCAR  SM40  01:41:08
23  886  154 VICENZI MAURIZIO  SM45  01:41:38
24  889  28 BRUGNARA GIULIA  SF45  01:41:44
25  925  26 BERNABE’ DANIELA  SF40  01:42:25
26  938  182 CRISTOFORI FRANCESCO  SM40  01:42:44
27  978  9 MATTIVI VILMA  SF55  01:44:05
28  1185  48 D’AMATO NAM SOON  SF45  01:49:35
29  1201  24 GENETTI LAURA  SF35  01:50:12
30  1211  53 GAIOTTO BARBARA  SF45  01:50:16
31  1251  2 BRUGNARA ALDO  SM75  01:51:18
32  1259  131 ZENONIANI SANDRO  SM55  01:51:41
33  1332  35 MALPAGA ANNEKE  SF  01:53:33
34  1389  77 RIZZOLI GIUSEPPE  SM60  01:56:27
35  1400  66 CLEMENTI LOREDANA  SF45  01:56:44
36  1444  32 DALLAGIACOMA MARTINA  SF35  01:58:05
37  1456  50 AGOSTINI MARIANNA  SF40  01:58:50
38  1457  51 BERTAMINI FRANCESCA  SF40  01:58:17
39  1547  211 TODESCHI GRAZIANO  SM50  02:02:10
40  1706  43 FEDEL FERNANDA  SF55  02:15:08

COMPLIMENTISSIMI A TUTTI I NOSTRI ATLETAZZI CHE HANNO ONORATO ALLA GRANDE LA GARA VALEVOLE PER IL TITOLO ITALIANO MASTER DI MARATONINA E A CUI A NOI FA IMMENSISSIMO PIACERE.

 

Che festa davvero il Trento Running Festival organizzato da Asd Città di Trento che si è svolto tra ieri, con i bambini ed i campionissimi del Giro al Sas, e stamattina con gli oltre 2200 iscritti alla Trento Half Marathon ed un altro migliaio alla Happy Family Run non competitiva da 5 o 10km.

 

Un’edizione della Trento Half Marathon da record nei numeri e nella qualità dei suoi atleti. Con 1792 raddoppiato il numero degli arrivati sul traguardo al cospetto dei 995 del 2017 e poi il  sole, il cielo azzurro e le montagne intorno a Trento a fare da splendida cornice a questo Campionato Italiano Fidal Master individuale e di Società che ha portato a correre su queste strade i migliori atleti italiani di ogni categoria d’età sia al maschile che al femminile provenienti da tutta Italia. Tanto entusiasmo e tanta voglia di esserci, su un percorso tutto cittadino di difficile interpretazione ma comunque mai monotono.

 

FOTO:

Author: Carlo

Share This Post On