Asis: Una riduzione ma solo ai giovani !? Allenatori “forse” porte aperte…

Si è chiusa ieri sera tardi la riunione che vedeva a confronto l’Asis, il Comune di Trento e le società sportive che usufruiscono del campo Coni.

Risultato? è finità all’Italiana, con una sacco di promesse ma di concreto dovremmo aspettare molte altre decisioni…

In primis il Consiglio Comunale, che dovrà esperimersi sulla prima richiesta delle società sportive, ovvero la riduzione dei costi. Sembra che solo per i giovanissimi venga ridotto qualcosa.

Poi l’entrata degli Allenatori che non fanno attività sportiva finalizzata a se stessi, ma rivolta alla società sportiva, “sembra” venga riconosciuto il lascia passare gratis, ma anche questo dovrà attendere il benestare di Asis e Comune di Tn.  Tempistiche ??? speriamo nelle prossime settimane.

Comunque le due richieste delle società sportive almeno sono state ascoltate da parte del Comune di Trento e Asis. Certo che le richieste di autosussistenza volute dal Comune e chieste all’ Asis, sono triplicate e questo fa poco ben sperare per un esisto super positivo, ci dovremmo accontentare del modesto positivo.

A finire la discussione e la proposta del tunnel indoor nella zona sud del campo Coni, ha chiuso la serata. In che modo ?  nel solito modo ….. speranzoso di un futuro “coperto” 🙂 promesseeeeeeee prelettorali ??

aspettare solo di morire

Share This Post On