EDIZIONE 0 delle “VERTICAL TUBI DE POZALAC” : 16 ATLETAZZI A PROVARLA … FELIX e contenti !!!

Mercoledi 3 agosto 2016: il solito gruppo, fanatici della fadiga e delle erte, del “mercoledi da Leoni”, ieri per la prima volta nella storia, ha wwwto , quello che potrebbe , un domani diventare una VERA gara, la “VERTICAL TUBI de POZALAC”  😀

Percorso di allenamento di molti atleti, da Molinari , ai tempi del mondiale del ’96 a Facchinelli , quest’ultimo la utilizza ancora, come pure la Francesca Jachemet delle volte per potenziamento.

Questo sentiero, che ripercorre la stradina che la cremagliera faceva,  utilizzata dagli operai dell’allora Enel, per recarsi dalla centrale de Val posta in cima al sentiero, punto dove l’acqua proveniente dall’altopiano di Pine, precisamente dal Lago delle Piazze, fuori esce dalla montagna e si incanala nei tubi e a caduta arriva , appunto alla centrale di Pozzolago, in dialetto detto la centrale de Pozalac 🙂  sull’avisio a m. 409 di slm. !!!

IMG_6264

>>: “Dio mio che fadiga”<<,  queste le parole del ultimo concorrente arrivato in cima, il presidente Toni 😀

Toni: >>: Vivo da sempre qui a 2 km. di distanza e non avevo mai wwwto le scalette, tutte fino in cima, tutte d’un fiato 😀 E devo dire che una cosa del genere , seppur di Vertical ne abbia fatti, e anche molti, una cosa cosi non l’avevo mai wwwta. Erta lè dir poc… ma BELLA, BELLA e BELLA 🙂

1.400m di sviluppo e 550m. di dislivello (ovviamente ed assolutamente wwwto che è + il dislivello 😀 )

Il primo concorrente a tagliare il traguardo, posto ai piedi della stazione centrale dell’ex Enel , il mitico FELIX alias FELICETTI MARCO, nel tempo di 20’25” , poi a 20″ il mitico DANIELE BARCHETTI, terzo el STEFANIN in 21’35” 🙂

Via via tutti gli altri, WALTER MAZZERBO, ANDREA CESARO, PATRIZIO TELCH, ANDREA ZORZI, DANIELE VULCAN, CARLO ZORZI, MARIKA GIOVANNINI, MANUEL FEDEL, MANUEL LUNEL e DAVIDE LUNEL, BICIO CALLEGARI, MARCO LONA, e infine TONI 🙂

E infine, come vuole il manuale del perfetto verticaliano, birra a go go , presso il capoluogo di Valle, ovvero, Cembra, con annesso pizza party 😀 li alla nostra Mara Maionchi della pizzeria San Rock 😀

Dopo, questa breve premessa e descrizione della giornata, oops, della serata di ieri, lascio ogni commento alle foto 😀 :

gruppo tubi edizione 0 IMG_6263 IMG_6264 IMG_6265 IMG_6266 IMG_6267 IMG_6268 IMG_6269 IMG_6270 IMG_6271 IMG_6272 IMG_6273 IMG_6274 IMG_6275 IMG_6276 IMG_6277 IMG_6278 IMG_6279 IMG_6280 IMG_6281 IMG_6283 IMG_6284 IMG_6285 IMG_6286 IMG_6287 IMG_6288 IMG_6289 IMG_6290 IMG_6291 IMG_0004 IMG_0005 IMG_0006 IMG_0007 IMG_0008 IMG_0009 IMG_0010 IMG_0011 IMG_0012 IMG_0013 IMG_0014 IMG_0015 IMG_0016 IMG_0017 IMG_0018 IMG_0036 IMG_0037 IMG_0019 IMG_0020 IMG_0021 IMG_0022 IMG_0023 IMG_0024 IMG_0025 IMG_0026 IMG_0027 IMG_0028 IMG_0001 IMG_0002 IMG_0003   IMG_0029 IMG_0030 IMG_0031 IMG_0032 IMG_0033 IMG_0034 IMG_0035 IMG_6292 IMG_6293 IMG_6295 IMG_6296

UBICAZIONE E TIPOLOGIA L’impianto idroelettrico di Pozzolago utilizza le acque accumulate nel bacino delle Piazze, nel quale sono fatte confluire anche le acque derivate dai rii Brusago, Regnana e Roggia. Le opere di captazione delle acque, di derivazione e di scarico, sono ubicate nei comuni di Baselga di Pinè, Bedollo, Segonzano, Sover e Lona. Il bacino di riferimento dell’impianto è pari a circa 34 km2. L’impianto in esame ha una portata media in concessione di 0,456 m3/s, mentre la potenza massima è di 5,00 m3/s; il salto è di 604,42 m e la potenza nominale media è di 2.702 kW. La producibilità media annua di energia, dichiarata negli atti ufficiali dal Concessionario, è di 18 GWh/anno. La scadenza della concessione dell’impianto di Pozzolago è fissata per il 31.12.2016.

 

 

 

 

 

Share This Post On